Crea sito
  • Home
  • Vita Vissuta
  • Trieste
  • Pollice Verde
  • Archivio

Primo sabato di giugno

Condividi il post

Caldo afoso. Musica lounge in lontananza. Rose ovunque. Il piccolo orto che cresce con i suoi tempi. Fili d’erba inondati di sole. Fiori di malva. Profumi fruttati. Fruscio di foglie nella brezza leggera. Final Masquerade dei Linkin Park che suona nella testa. Sottile tagliente tristezza di sottofondo, ma sono tornati i pantaloni rossi!

Primo sabato di giugno © leeliah99.altervista.org

3 commenti

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento (mi spiace per il fastidio del reCAPTCHA, ma non si può togliere).

Scrivi il tuo commento qui
Scrivi il tuo nome qui


Ally Leeliah

Scrivo della mia città, dei libri che leggo, dei film il cui finale mi delude, di blog e di piante, del mio parco preferito dove vado a passeggiare e fotografare o schiarirmi le idee, delle mie tribolazioni. Benvenuti!

Post popolari

La motivazione spalanca le porte

Siamo ormai quasi alla fine della prima settimana ufficiale post-festività dopo l'Epifania e qualche giorno fa ho indugiato -forse poco saggiamente- a spulciare vecchie cartelle di...

Potrebbero interessartiNUOVI POST
altre storie da leggere

Sopravvissuta a Ferragosto

Anche questo Ferragosto è andato. Ciao ciao. Dopo dieci giorni di reclusione, il borino ed un tasso di umidità finalmente inferiore al 50% mi hanno...

Vento d’estate

Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono piuttosto laconiche e ridondanti: Cielo sereno o velato e molto caldo. Cielo da sereno a poco nuvoloso per velature...