Crea sito
  • Home
  • Vita Vissuta
  • Archivio

Cercasi Natale

Condividi il post

Ci sto mettendo tutto l’impegno possibile: pomeriggi di acquisti per regalini ad amici e parenti, giretti per fiere e mercatini, addobbi sparsi per casa, musichine appropriate di sottofondo, film tipici del periodo… ma proprio non lo riesco a sentire il Natale quest’anno.
S’è rotto qualcosa oltre al calcagno e non me ne sono nemmeno accorta?
Questo è stato un anno particolare in effetti, in cui mesi e stagioni si sono un po’ amalgamati e confusi in un unico aggrovigliato papocchio. Sarà per quello forse.
Neanche l’autunno mi ha convinta: troppa bora e troppa pioggia. Se non fosse stato per il Boschetto, di sgargianti colori autunnali ne avrei visti assai pochi. Me li sono dovuta andare a cercare col lanternino, e ne ho potuti godere col contagocce: al Parco di San Giovanni, nelle piazze triestine, al Giardino Pubblico, nel cortile interno sotto casa. E sul terrazzo, naturalmente: bacchette rosse ed arancioni in un mucchio di vasetti sparsi, anche sul tavolino del soggiorno e su ogni spazio libero delle mensole, tra una pila di libri e un pupazzetto.

Dicembre nel Parco di San Giovanni a Trieste © leeliah99.altervista.org

Almeno quest’anno lo vedrò meglio il Natale, se proprio non riuscirò a sentirlo: mi sono finalmente decisa a farmi gli occhiali nuovi e in effetti era proprio il caso di muoversi.
D’ora in poi non solo riconoscerò la gente per strada evitando i consueti offesissimi perché non mi hai salutato?, ma passerò l’aspirapolvere 48 volte al giorno sul parquet: vedo i granelli di polvere, e sono ovunque!!! Ma come fate voi occhialuti a vivere sereni???

Jingle Bell Rock © leeliah99.altervista.org

Tra pochi giorni sarà il 25, lo so, mi impongo di auto ricordarmelo ogni tanto, mentre fisso incredula gli gnometti che sbucano dal mobile della libreria, tra una talea di agrifoglio e un ramo di corbezzolo: come promemoria sono efficaci, senza dubbio.
Proverò ad accendere qualche candelina, magari aiuta a ritrovare la magia dell’atmosfera natalizia.

Candela natalizia © leeliah99.altervista.org

3 commenti

  1. Cercasi Natale… sono anni che non sentivo più l’emozione del Natale, nemmeno quando mio figlio era piccolo e c’era tutta la tiritera da preparare…. tant’è che dovevo proprio essere poco convincente poiché il pargolo medesimo, forse guardando la madre, non era proprio travolto da quel l’onda di entusiasmo che mostravano invece i suoi amichetti. Beh …. lui è cresciuto ed ora che ha 18 anni e sua madre pure in più…. si sono timidamente affacciati alla mia mente i bellissimi ricordi dei Natali andati…. quest’anno, così, puff come per magia mi sto ricredendo sulle mie emozioni. Sarà l’età e comunque ho addobbato per quello che mi sentivo di fare, ed è stato bello capire di aver coinvolto pure mio figlio, che credevo eretico, per colpa mia…. tuttavia cara amica, ti auguro che la tua emozione ritorni presto , incantandoti come è successo a me. Buon Natale

    • Grazie Loretta. Spero che a me con l’età non succeda il contrario, forse è solo una crisi transitoria. Le candeline e un po’ di cori natalizi in sottofondo, accompagnati dal rumore della pioggia, stanno facendo un po’ effetto, c’è speranza. Tantissimi auguri!

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento (mi spiace per il fastidio del reCAPTCHA, ma non si può togliere).

Scrivi il tuo commento qui
Scrivi il tuo nome qui


Ally Leeliah

Scrivo della mia città, dei libri che leggo, dei film il cui finale mi delude, di blog e di piante, del mio parco preferito dove vado a passeggiare e fotografare o schiarirmi le idee, delle mie tribolazioni. Benvenuti!

Post popolari

La motivazione spalanca le porte

Siamo ormai quasi alla fine della prima settimana ufficiale post-festività dopo l'Epifania e qualche giorno fa ho indugiato -forse poco saggiamente- a spulciare vecchie cartelle di...

Potrebbero interessartiNUOVI POST
altre storie da leggere

Sopravvissuta a Ferragosto

Anche questo Ferragosto è andato. Ciao ciao. Dopo dieci giorni di reclusione, il borino ed un tasso di umidità finalmente inferiore al 50% mi hanno...

Vento d’estate

Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono piuttosto laconiche e ridondanti: Cielo sereno o velato e molto caldo. Cielo da sereno a poco nuvoloso per velature...