Crea sito

L’originale è meglio (ovvero viva l’A-Team quello vero)

Altri post

Il titolo del post potrebbe essere sufficiente, ma ho deciso di non congedare in maniera così lapidaria il film che ha sbriciolato un bel po’ di aspettative.

A-Team @ Cinecity © leeliah99.altervista.org

Qualche osservazione “random” sia in positivo che in negativo:
– che l’A-Team se la rida dopo aver ammazzato qualcuno è semplicemente vergognoso
– l’attore scelto per interpretare Murdock è quello che a mio avviso ne esce peggio, ma forse solo perché sono innamorata di Dwight Schultz, quindi gli concedo il beneficio del dubbio (bontà mia!) 🙂
Liam Neeson regge bene… embè, è Liam Neeson, vorrei ben vedere!
– ci sono un paio di momenti penosamente patetici, ovvero i “cattivi” sono francamente ridicoli
– alcune scene sono particolarmente ben riuscite e godibili, addirittura divertenti.

Ho aspettato e scrutato ogni singola comparsa che appariva sullo schermo in ogni singola scena per non perdermi le tanto agognate apparizioni dei due eroi reduci del cast originale della serie tv che però appaiono solo pochi istanti dopo i titoli di coda in due micro scenette pietose costruite ad hoc per far dir loro una battuta, tanto per dare ai fans il contentino e poter dire ci sono anche Dirk Benedict e Dwight Schultz... una presa in giro, fondamentalmente, che però non ha impedito alla bambina/ragazzina che è in me cresciuta a Coppa Bianca ed A-Team di gioire senza alcun ritegno battendo le manine non appena è apparsa la vera faccia da sberla e subito dopo quella dell’eroe indiscusso della mia infanzia ed adolescenza.

Comunque, volete mettere la soddisfazione di far caciara in sala aspettando l’inizio del film con Cugggino che fa partire la suoneria dell’A-Team sul cellulare, io che accompagno facendo “pa para paaaaa” mentre Liny finge di non conoscermi e scoprire che due posti più in là nella stessa fila di poltroncine è seduta la tua responsabile? >.<
Certe scoperte regalano espressioni facciali impagabili, credetemi sulla fiducia.
Alla prossima figura di emme!

2 commenti

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento (mi spiace per il fastidio del reCAPTCHA, ma non si può togliere).

Scrivi il tuo commento qui
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Ally Leeliah

Scrivo della mia città, dei libri che leggo, dei film il cui finale mi delude, di blog e di piante, del mio parco preferito dove vado a passeggiare e fotografare o schiarirmi le idee, delle mie tribolazioni. Benvenuti!

Potrebbero interessartiNUOVI POST
altre storie da leggere

Sei mesi, frammenti

Appena sveglia, prima ancora di aprire gli occhi, tendevo l'orecchio per sentirlo: arrivava immancabile dopo pochi secondi, il verso della tortora che aveva iniziato...

Vuoi leggere altri post?
clicca qui per andare all'archivio