Crea sito

Mannaggia all’imballaggio

Altri post

“Ara là che xe pien de svodo!”, che in non dialettese suona come “guarda là che è pieno di vuoto!”, esclamò il folletto alla mia disperata richiesta riguardo ai quintali di mutande e canottine ancora da sistemare… siamo talmente stanche che abbreviamo pure le frasi per fare meno fatica e non sprecare neanche un nanogrammo di energia.
Già scrivere questo post mi sta costando più del previsto, infatti tra meno di dieci minuti sarò a letto, l’ultima notte in questa casa: dai, non prendiamoci in giro, era inevitabile che ricominciasse la giostra infernale dei “questa è l’ultima volta che…”.
Considerate che: abbiamo svuotato metà armadio, impacchettato religiosamente il mio computer, ammonticchiato quantità inenarrabili di roba da dare/buttare via, salutato i pochi vicini degni, riempito il frigo di un altro vicino con avanzumi di bastoncini e sofficini, sbrinato il nostro frigo, appeso il radicchio rosso alla finestra della veranda, riempito vari scatoloni riportanti la dicitura “mix disperato” scritta stancamente col pennarello nero, più molte altre amene cosine.
È decisamente ora di andare a dormire, e domani si fa… sì, quello, il TRASLOCO!

Mi rimane forza sufficiente solo per scrivere che io e Wippy ce l’abbiamo fatta: da marzo saremo ufficialmente di nuovo colleghe! Mi piace pensare che è un pizzico anche merito mio se la mia amichetta tornerà a lavorare in biblio e sono contentissima, anche se non avremo mai gli stessi turni: l’importante è che sarà più spesso a Trieste e quindi ci potremo vedere non soltanto nei fine settimana.

Appena riesco a ricollegare tutto il necessario posterò dalla mia nuova postazione. Buonanotte! 🙂

7 commenti

  1. Oh tu maga del pc se puoi rendere ufficiale nel blog questo messaggio: Finalmente la mia vita è cambiata in positivo, non sentirò + urlare l’ing., lavoro a Trieste che amo e dichiaro UFFICIALMENTE ke senza il tuo aiuto non avrei concluso molto!!
    Quindi un sincero grazie e come promesso ti arriverà 1 fornitura annuale di Sacher!!

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento (mi spiace per il fastidio del reCAPTCHA, ma non si può togliere).

Scrivi il tuo commento qui
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Post precedente:La vacanza
Post successivo:Home is where my PC is

Ally Leeliah

Scrivo della mia città, dei libri che leggo, dei film il cui finale mi delude, di blog e di piante, del mio parco preferito dove vado a passeggiare e fotografare o schiarirmi le idee, delle mie tribolazioni. Benvenuti!

Potrebbero interessartiNUOVI POST
altre storie da leggere

Sei mesi, frammenti

Appena sveglia, prima ancora di aprire gli occhi, tendevo l'orecchio per sentirlo: arrivava immancabile dopo pochi secondi, il verso della tortora che aveva iniziato...

Vuoi leggere altri post?
clicca qui per andare all'archivio