Tripudio di cioccolato al Mittelciok 2011

Altri post

Nonostante sia risaputo che tra un piatto di patatine fritte ed una torta io sceglierei senza dubbio il primo, non mi sono voluta perdere una visita agli stand del Mittelciok in Piazza Ponterosso a Trieste per ammirare i Maestri Cioccolatieri e gli aspiranti artisti del cioccolato provenienti da tutta Italia.
Peccato non poter allegare anche un file con i profumi e dovervi dire accontentavi delle foto scattate oggi pomeriggio.

Trieste: Mittelciok 2011 © leeliah99.altervista.org

Ho fotografato la piccola macchina fotografica per il semplice fatto che l’han chiamata Nikon: sfortunatamente quella su cui ho messo gli occhi io ha un prezzo parecchio diverso! 😉

8 commenti

  1. Vuoi mettere la soddisfazione per noi canonisti di papparsi una nikon a 3 euro??? Complimenti per le foto. Ho continuato a seguire i tuoi articoli e dopo lungo e penso travaglio ho finalmente creato il blog come desideravo… Ora dovrò trovare solo il tempo di scriverci. Alla fine deciso di legarlo al sito per rendere più facile il raggiungimento dello stesso da quei pochi che aspettavano i miei aggiornamenti al sito stesso. Buona serata.
    Pino
    http://www.pinofoto.it/wordpress

    • Anch’io ho una Canon, ma diciamo che avendo avuto la possibilità di usare qualche volta una Nikon dovendo scegliere ora come ora opterei per la seconda.
      Ho visitato il tuo nuovo blog e l’ho aggiunto su Google Reader. Mi piace molto la grafica e come è strutturato, oltre ai contenuti ovviamente. 🙂
      Grazie della visita!

  2. io invece mi son innamorata dei violini…per non parlar delle scarpe! E brava Ally, belle fotine. Tra le patatine fritte e la cioccolata…ho grosse difficoltà su quale scegliere, ovvio se hanno messo nella cioccolata tipo le mandorle o qualcos’altro scelgo le patatine…chi mi conosce sa che mi piace la cioccolata semplice! ;P vero?

    • E io che ti volevo offrire millemila cioccolatini ricoperti di granella di mandorle ripieni di nocciole e tuffati nelle scaglie di cocco… no, eh? 😉

  3. wow !! Hai fatto una valanga di foto “cioccolatose”… son molto belle XD …Io andrò pomeriggio a fare un giro anche se mi sa dovrò portarmi l’ombrello, ma non importa per il cioccolato si fa questo e altro!!! Gnam Gnam eh eh

    • Grazie!
      Com’è andata poi la perlustrazione? Ho saputo che ci sono stati degli acquisti cioccolatosi… 🙂

  4. Ho visitato un mercatino simile a fine ottobre ad Aosta…sbavo ancora al pensiero…
    Mia figlia si è compranta l’IPhone…di cioccolato bianco, io ho optato per un bel blocco di fondente senza zucchero…Slurp!!

    • Se chiudo gli occhi e mi concentro mi sembra ancora di sentire il profumo della cioccolata calda… buonissima!!!
      Noi non avevamo i telefonini, sennò un BlackBerryno da sgranocchiare me lo prendevo.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento (mi spiace per il fastidio del reCAPTCHA, ma non si può togliere).

Scrivi il tuo commento qui
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Ally Leeliah

Scrivo della mia città, dei libri che leggo, dei film il cui finale mi delude, di blog e videogiochi, di piante e mercatini, del mio parco preferito dove vado a passeggiare e fotografare o schiarirmi le idee, delle mie tribolazioni. Benvenuti!

SEGUI IL BLOG

194Mi piaceMi piace
195FollowerSegui
3,412IscrittiIscriviti

Post simili

Potrebbero interessarti
altre storie da leggere

La Riserva Marina di Miramare

L’Area Marina Protetta di Miramare compie 25 anni! Il Centro Visite sarà aperto gratuitamente e i biologi della Riserva saranno a disposizione per...

La meravigliosa arte del cazzeggio artistico

C'è sempre vento sul molo Audace, c'è sempre chi passeggia, chi legge, chi osserva in silenzio la linea dell'orizzonte e aspetta da chissà quanto...

Dal terrazzo con coperchio

Scena: è una bellissima giornata simil-primaverile, perché non portare il tavolo in terrazzo e pranzare al tepore del sole? Detto fatto! Oh, avevo menzionato la...

Gigli giganti e funghetti magici

Mentre ascolto la ballabilissima musica degli Oubéret provenire da aldilà del boschetto per la penultima serata del Festival Celtico Triskell, ripenso a questo sabato...

Vuoi leggere altri post?
clicca qui per andare all'archivio