Crea sito
  • Home
  • Trieste
  • Mercatini
  • Archivio

Natale a Trieste: fiera di San Nicolò, mercatini e giri in carrozza

Condividi il post

Succede tutti gli anni ultimamente: inizia dicembre e penso che manca poco a Natale, e continuo a pensare che manca sempre lo stesso numero di giorni al 25, finché effettivamente ci siamo. E siccome ora manca meno di una settimana, ho cercato di godermi l’atmosfera del “prima” il più possibile, accendendo ogni sera le lucine dell’alberello vicino al divano di casa, guardando filmetti dall’atmosfera spiccatamente natalizia, comprando qualche dolcetto e qualche pensierino per amici, colleghi o parenti e sfoggiando il mio pigiamone traboccante rennette e cuoricini e decorini rosso natal.

Fiera di San Nicolò

Oltre a tutto ciò, ho girovagato per tutti i mercatini natalizi che spuntavano in giro per Trieste, a partire dalla fiera di San Nicolò che ha fatto la sua puntuale comparsa in Viale XX Settembre il primo giorno del mese.
Scendi dall’autobus e vieni catapultato in un mondo parallelo fatto di bimbi saltellanti, venditori urlanti, profumi che s’incontrano e si scontrano creando un affascinante connubio tra caldarroste, frittelle al cioccolato, focaccione formaggiose e spezie di ogni tipo.
Quest’anno ci ho fatto solo un giretto, rimpiangendo per l’ennesima volta di non riuscire a trovare un cappellino pupazzoso da infilare sulla capoccia (perché li fanno solo per le micro testoline dei bimbi? Anche gli adulti hanno il diritto di andare in giro col faccione di Olaf in testa!).

Fiera di San Nicolò a Trieste © leeliah99.altervista.orgFiera di San Nicolò a Trieste © leeliah99.altervista.orgFiera di San Nicolò a Trieste © leeliah99.altervista.orgFiera di San Nicolò a Trieste © leeliah99.altervista.orgFiera di San Nicolò a Trieste © leeliah99.altervista.org

Mercatino di Natale

L’8 dicembre in Viale si sbaracca tutto e si fanno strada tra le vie del centro le casette di legno del mercatino di Natale ufficiale, il mio preferito. La bora è stata clemente e nonostante le temperature un po’ rigide è stato piacevole aggirarsi a curiosare, a chiacchierare coi venditori e comprare un paio di regalini.
Le cornici di Piazza della Borsa e del Canale di Ponterosso sono sempre uno scenario bellissimo da ammirare e fotografare e, anche se le foto nel corso degli anni iniziano ad assomigliarsi un po’ tutte, a me non importa e continuo a scattarle. Ogni volta c’è un ricordo diverso legato a questi giorni e le immagini mi aiutano a conservarne la memoria, nel bene e nel male.

Mercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.orgMercatino di Natale a Trieste © leeliah99.altervista.org

Natale in Viale

Per la prima volta quest’anno, da quando ricordi, si è fatto il bis in Viale e dopo la fiera di San Nicolò è arrivato Natale in Viale (grazie a DiscoverTrieste per la segnalazione!). Oltre alla rassicurante presenza dei baracchini che vendevano caldarroste, zucchero filato e frittelle, hanno fatto la loro comparsa anche alcuni gazebo di mobili di artigianato e simili dove avrei comprato volentieri parecchie cosine, ma onestamente… dove lo piazzo un grammofono in casa? Però guardate che bello!

Natale in Viale a Trieste © leeliah99.altervista.orgNatale in Viale a Trieste © leeliah99.altervista.org

Per concludere in bellezza l’ultima settimana del “prima” sono tornata ancora una volta a godermi lo spettacolo in Piazza Unità d’Italia degli abeti illuminati, con tanto di cavalli che offrivano ai turisti (ma anche a tanti triestini) un giro panoramico in carrozza attorno alla piazza.

Luci natalizie in Piazza Unità a Trieste © leeliah99.altervista.org

Faccio adesso gli auguri natalosi a tutti quelli che sono di passaggio qui, alle mie amiche blogger e non, ai lettori silenti e ai miei più accaniti fan. 😁
Buon Natale e ci risentiamo prima del 2017, a presto!

Luci natalizie in Piazza Unità a Trieste © leeliah99.altervista.org

8 commenti

    • Wow, che bello, grazie! Verrò presto a curiosare nel tuo blog, di cui mi piace già tanto il nome. 🙂

  1. Che foto fantastiche !
    Ma quanto sono belle le campanelle di quella bancarella ?!!
    E l’omino di Pan di Zenzero ?!!
    Mmmm…fortuna che son lontana altrimenti il mio budget natalizio andava a farsi friggere !
    Tanti auguri di buone feste anche a te.
    Spero passerai delle belle vacanze, piene di foto e di emozioni.
    A prestissimo

    • Ti ricordi quanto sono stata brava all’altro mercatino con le saponette provenzali? Beh, stavolta non ho resistito e un bel po’ di cosine le ho prese, anche se a me non resterà quasi nulla perché erano tutte pro-regalini.
      Buoni sferruzzamenti davanti al caminetto e buone partite di Cluedo in famiglia! 😛 Un abbraccio grande grande! ❤

  2. Mercatini meravigliosi, Trieste sempre bellissima e tu mi sei mancata! Ti pensavo giusto in questi giorni ❤
    Goditi il natale, il relax e l'atmosfera 🙂

    Un abbraccio caldoso da qui

    Camilla

    • Quest’anno in particolare la mia Trieste la vedo ancora più bella del solito. Mi spiace che ogni tanto sparisco, ma la salute a volte reclama tutta la mia attenzione.
      Ci sentiamo nei prossimi giorni per gli auguri, spierò sul tuo Instagram dove sono sicura di trovare fotine super natalizie. Intanto un mega abbraccio e a prestissimo!!!

  3. Ormai arrivo tardi per farti gli auguri di natale, ma almeno per augurarti buone feste sono in tempo!!
    Sono reduce da giorni di bagordi e giri di visite da parenti vari, spero tu abbia passato bene queste giornate!!

    • Gli auguri sono sempre ben accetti, Bea. ❤ Niente bagordi dalle mie parti, solo brindisi col Dom Peridon (ehm!) e poco poco Pandoro per tener alto il morale.
      Buona fine e buon inizio!

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento (mi spiace per il fastidio del reCAPTCHA, ma non si può togliere).

Scrivi il tuo commento qui
Scrivi il tuo nome qui


Ally Leeliah

Scrivo della mia città, dei libri che leggo, dei film il cui finale mi delude, di blog e di piante, del mio parco preferito dove vado a passeggiare e fotografare o schiarirmi le idee, delle mie tribolazioni. Benvenuti!

Post popolari

Come scegliere tra wordpress.com e altervista.org

* Ultimo aggiornamento: aprile 2016 * Ho iniziato a scrivere in un blog pubblico nel 2005, su una piattaforma non molto conosciuta in Italia come Bravenet....

La motivazione spalanca le porte

Siamo ormai quasi alla fine della prima settimana ufficiale post-festività dopo l'Epifania e qualche giorno fa ho indugiato -forse poco saggiamente- a spulciare vecchie cartelle di...

Post più recenti

Il pavone come fa?

Un'occhiata alle previsioni meteo proprio non riesco ad evitarla e forse è un bene perché, nonostante alcuni falsi allarmi, preferisco uscire per tempo e...