Crea sito
Home Tags Mercatino di natale francese

Tag: mercatino di natale francese

Luci di Natale in Piazza Unità a Trieste © leeliah99.altervista.org

Il mercatino di Natale Francese e l’accensione delle luci in Piazza Unità a Trieste

Quest'anno i macarons c'erano, ed assieme a loro anche un sacco di altri dolcetti golosi. L'influenza non mi ha fregata come la volta scorsa e, seppur...
Mercatino di Natale Francese a Trieste 2013 © leeliah99.altervista.org

Mercatino di Natale Francese a Trieste (bis)

Cominciano a diffondersi le luminarie natalizie nelle vie principali del centro mentre il profumo di castagne sospinto dalla bora (dicono sia scirocco forte, tsè)...
Mercatino di Natale Francese 2012, tutti i formaggi tranne il Reblochon © leeliah99.altervista.org

Mercatino di Natale Francese a Trieste

Chi ha nascosto il Reblochon? E chi s'è mangiato tutti i macarons? Per dare il via ufficiale ai mercatini natalizi quest'anno ad inaugurare le danze...
64FollowerSegui
185FollowerSegui

Post in evidenza

Nevicherà?

All'incirca un'ora fa, un lampo accecante ha illuminato a giorno la veranda e mentre la combinata pioggia e vento iniziava a fare sul serio, in lontananza il boato di un tuono si è palesato con mia gran meraviglia. Sta nevicando...
Autunno al Parco di Villa Revoltella a Trieste © leeliah99.altervista.org

Preludio d’autunno tra ville, castelli, foglie rosse e cigni reali

L'autunno, quando torna, è un anno che lo si aspetta: chi con malinconia perché segna la fine dell'estate, chi con sollievo... perché segna la fine dell'estate. ^_^ Io appartengo alla seconda categoria. L'autunno non è solo aria frescolina, sole tiepido non più...
“Il tempo è un albero che cresce” di Luisa Pulcher © leeliah99.altervista.org

“Il tempo è un albero che cresce”

Nel capitoletto dedicato alla prima settimana di maggio, Luisa Pulcher scrive: Il tempo è un albero che cresce. Frase a effetto dal significato oscuro, ma che a me piace perché suscita pensieri di calma, di relatività, positività, pazienza, mutamento. Mi appoggio al...
I desideratissimi bucaneve sul terrazzo © leeliah99.altervista.org

L’influenza al contrario

Perché essere banali e soccombere come chiunque altro al picco di influenza di questo non-inverno piovoso/nebbioso e privo di qualsivoglia senso civico (leggi = niente neve), quando ci si può far venire un sospetto mal di gola più raffreddore cosmico...