Crea sito
Home | Archivio | Svago | Blog | Il 31 novembre non esiste
Blog Vita vissuta

Il 31 novembre non esiste

calendario novembre

In inglese lo definiscono “inner joke”, cioè una battuta che possono capire solo quei pochi coinvolti direttamente in una certa situazione: per me non è ancora arrivato dicembre in quanto bisogna prima passare indenni per il famigerato 31 novembre… che fondamentalmente non esiste, ma ce n’è voluto per auto-convincermi nei giorni passati quando mi sballavano tutti i conti delle giornate sul lavoro.
Massì, c’è pure la filastrocca che t’insegnano a scuola per memorizzare il calendario: “trenta dì conta novembre con april, giugno e settembre, di ventotto ce n’è uno, tutti gli altri ne han trentuno”.
Alla fine me ne dovrò fare una ragione.

In ogni caso, sempre durante il fantomatico dì del 31 novembre ho realizzato che era da un po’ che non scrivevo nel blog. La verità nuda e cruda è che avrei avuto una gran voglia di farlo, ma la lotta per il sapere mi tiene molto occupata = traduco -» mi dedico più al lato estetico/grafico rispetto al contenuto, ovvero ogni giorno è in corso una strenua lotta tra me ed il php.
Per ora non si capisce chi ha la meglio, fatto sta che il mio povero blog è la vittima sacrificale dei miei incessanti esperimenti: tra installazione e disinstallazione di plugins, cambi di layout e “copia&incolla” da altri siti non ha avuto un attimo di pace. Complice anche la mia ormai assodata neo passione per l’arte culinaria che pur avendo avuto un motto di slancio già all’epoca dei miei ormai lontani ventisei anni ora è lanciatissima, più che mai. Che me lo sono comprata a fare sennò il Kenwy, vi pare?
Associando poi -per deformazione professionale- ogni cosa al suo aspetto tecnologico, il mio Google Reader ha visto lievitare la mia lista d’iscrizioni sensibilmente, tanto che ormai seguo più blog di cucina io di uno chef professionista. In realtà lo faccio soprattutto per le foto, che in certi casi sono talmente “da bava alla bocca” che vorrei solo esistesse un’applicazione che mi permettesse di cliccarci sopra e vedere materializzarsi cotanta delizia sul tavolo della mia cucina.
Va a finire che mentre studio righe di codice e curioso i fogli css nel world wide web penso a cosa potrei inventarmi per il pranzo di domenica, e viceversa mentre spignatto tra i fornelli rimugino su come fare per rendere la struttura del mio blog più simile all’idea che ho nella testa.

Intanto sappiate che qui tra poco cambia tutto di nuovo!

Cosa è successo prima:
Kenwood Multipro robot da cucina © leeliah99.altervista.org

Datemi un robot da cucina e vi sminuzzerò il mondo

Cosa è successo dopo:
Palloncini alla fiera di San Nicolò a Trieste © leeliah99.altervista.org

Buone tradizioni: parco e fiera di San Nicolò

2 commenti

  • Quando leggi il CSS il 31 novembre? Io di codici non ne so nulla per un cronico fattore di mancanza di tempo, ma anche per una cronica pigrizia. Ben mi sta! La sperimentazione è ottima. Mi piace la pulizia grafica!
    Ti invito a ritrovarci!
    Vongole&Merluzzi ;)

Clicca qui per commentare

Tu che ne pensi?